• Quel nemico laggiù non si muove di una virgola. Devo fargli proprio paura!

  • La tua presunzione potrebbe costarti cara! Alcuni nemici non si muovono finché non ti sposti nel loro raggio d’attacco.

  • Astuti! Beh, se non sarà quel codardo a venire da me, andrò io ad annientarlo!

  • Non essere precipitosa! Per stanare un nemico immobile, usa sempre un eroe che sia in vantaggio nel triangolo delle armi.

  • Quando attiri un nemico, assicurati di attivare l’area di attacco per controllare su quali spazi potresti essere attaccata.

  • Comandante Anna, sembra che tu sia molto più adatta di me ad affrontare quel nemico. Te lo lascio!

Pianifica il percorso

Fa’ attenzione ai nemici che attaccano solo se ti trovi alla loro portata. Iniziata la battaglia, controlla prima di tutto le caratteristiche dei nemici e cambia la formazione iniziale dei tuoi eroi. Poi, pianifica il tuo percorso di attacco prima di muoverti.

L’area di attacco

Durante le battaglie, tocca il pulsante Area di attacco in basso sullo schermo per evidenziare in rosso una sezione della mappa. È la zona entro la quale puoi subire un attacco dei nemici: controllala attentamente quando pianifichi il tuo percorso.

Usa eroi con parametri difensivi alti come esche

Una tecnica consiste nell’usare unità con buone caratteristiche di difesa come esche per attirare il nemico. Dopo che si sarà avvicinato, attaccalo con più eroi oppure usa unità in combinazioni vantaggiose per abbatterlo. Ma fa’ attenzione quando posizioni gli eroi come esca: potrebbero venire attaccati da più nemici.