• Lascia fare a me, comandante Anna! Andrò nella foresta e attirerò i nostri nemici all’aperto!

  • Aspetta, Sharena! Se ti lanci all’attacco così, sarai circondata!

  • E poi, alcuni di loro sono armati di asce! Per un lanciere come te, questa è una brutta notizia!

  • Oh no! Mi dispiace, Anna, ma mi sono già mossa!

  • Non farti prendere dal panico! Userò Spostamento per tirarti fuori dal pericolo e correggere la nostra formazione! Ecco qui!

  • Sigh… Grazie mille! Prometto che d’ora in poi controllerò sempre l’area di attacco prima di fare la mia mossa!

Suggerimento 1: Misura la destrezza dei tuoi nemici

Posiziona le tue unità in modo da ottenere abbinamenti favorevoli quando i nemici stanno per scontrarsi con la tua squadra. Se non riesci a ottenere buone combinazioni, puoi comunque ridurre il rischio di danni ingenti usando alleati dello stesso tipo dei tuoi nemici o alleati neutri.

Suggerimento 2: Evita di subire attacchi da più nemici

Presta molta attenzione all’area di attacco e assicurati di non lasciare uno dei tuoi alleati in balia di diversi nemici. Se hai un alleato in pericolo di essere attaccato da un gruppo di nemici, puoi usare Spostamento o Ripiegamento per muovere quell’alleato in un posto sicuro e ristabilire la tua formazione. Questa tattica è ugualmente utile quando stai cercando di stanare il nemico. Esistono anche abilità molto utili in queste situazioni, che consentono agli alleati di agire di nuovo, come Canta o Danza.

Suggerimento 3: Conosci i punti di forza dei tuoi alleati

Le abilità di incitamento/fortificazione hanno valore inestimabile, in quanto modificano le statistiche dei tuoi alleati all’inizio di un turno. Ad esempio, puoi circondare il tuo attaccante più forte con diversi alleati potenziati per accumulare vari bonus a inizio turno. Se invece il tuo attaccante più forte è fuori dalla portata dei bonus dei suoi alleati, puoi semplicemente ristabilire la formazione per assicurarti che sia pronto a ricevere i bonus all’inizio del prossimo turno.