• Come forse ricordi, se mandi in battaglia un’unità alla quale è stato conferito un Dono insieme a un eroe leggendario, questa potrà ottenere potenziamenti diversi a seconda della stagione in corso.

  • Il tipo di potenziamento dipenderà anche dall’eroe leggendario, vero? Io credevo che i miglioramenti ai parametri dipendessero dal tipo di Dono conferito, ovvero fuoco, acqua vento o terra.

  • Sebbene siano entrambi di tipo terra, mentre Ike, Il precursore potenzia l’Att, Daraen, Il guscio maligno potenzia la Vel.

  • Vedrai che la battaglia ti sembrerà molto meno impegnativa se riceverai Doni di eroi leggendari in grado di incrementare i tuoi punti di forza e mitigare i tuoi punti deboli.

  • C’è una cosa che non capisco bene, comandante. Non sarebbe più semplice se il Dono del fuoco migliorasse sempre l’Att e quello della terra sempre la Dif? Una sorta di regola, insomma…

  • E sai quale dovrebbe essere un’altra regola? Ascoltare la tua comandante!

Squadre basate sugli elementi

Dal momento che i parametri potenziabili con i Doni variano a seconda degli eroi leggendari, l’ideale sarebbe formare una squadra che sfrutti al massimo tale effetto. Per farti un’idea, eccoti alcuni esempi.

Obiettivo Dif: Ephraim, Il principe mitico (fuoco)

Durante la sua stagione, Ephraim, Il principe mitico, assicurerà ai suoi alleati un aumento della Dif. Egli potrà incrementare ulteriormente tale parametro usando Fortifica Dif. Ciò lo renderà un alleato essenziale per formare una squadra specializzata nella difesa. Daraen, Il maligno redivivo, potrebbe infine perfezionare una simile configurazione, perché mette in campo l’abilità Vendetta.

Obiettivo Vel: Fjorm, La dama del gelo (acqua)

Durante la sua stagione, Fjorm, La dama del gelo, assicurerà ai suoi alleati un aumento della Vel. Affiancale unità dotate di un’alta Vel, come Mia, La dama di spade, così da creare una squadra in grado di eseguire attacchi doppi contro ogni nemico. In alternativa, puoi optare per la strategia opposta, aumentando la Vel degli alleati più lenti, come le unità corazzate o i draghi, al fine di ridurre le possibilità che subiscano attacchi doppi.

Obiettivo Res: Gunnthrá, La voce onirica (vento)

Durante la sua stagione, Gunnthrá, La voce onirica, assicurerà ai suoi alleati un aumento della Res, dandoti un vantaggio sui nemici armati di tomo o contro draghi. Quando combatti contro nemici di questo tipo particolarmente potenti, in situazioni quali una Grande battaglia, puoi affiancarle alleati in grado di aumentare ulteriormente la Res, per mitigare efficacemente i loro attacchi. Tharja, L’ombra oscura, dotata di Migliora Res 3 e altre unità simili, sono i candidati ideali per questo tipo di formazione.

Obiettivo Att: Ike, Il precursore (terra)

Durante la sua stagione, Ike, Il precursore, assicurerà ai suoi alleati un aumento dell’Att, ovvero della potenza dei singoli colpi inferti ai nemici. Tale potenziamento è particolarmente efficace con alleati che brandiscono armi della serie “forte” e con eroi come Reinhardt, Il pugno del tuono, che utilizza Tuono potente, un’arma in grado di attaccare due volte!