• I sigilli sacri ti torneranno molto utili. Puoi usarli per potenziare i tuoi alleati, valorizzando le loro qualità o sostenendoli nelle loro debolezze.

  • Sono fantastici, no? Sto per rivelarti quali sono i miei tre sigilli sacri preferiti. Rullo di tamburi, prego!

  • I tuoi preferiti? Bene, sono tutta orecchie.

  • Cominciamo con il numero 3: il sigillo sacro che protegge dal raffreddore quando piove in battaglia! Al secondo posto, il sigillo sacro che guarisce gli antiestetici lividi e le escoriazioni che ci si procura in allenamento!

  • E in prima posizione, il sigillo sacro migliore in assoluto: quello che protegge dalle carie, così posso mangiare tutti i dolci che voglio! Allora, che ne pensi?

  • Eh… Sarebbe davvero bello poterli avere!

I sigilli sacri potenziano gli alleati

I sigilli sacri sono un quarto gruppo di abilità che affianca quelle di tipo A, B e C, e proprio come queste possono essere equipaggiati nello slot delle abilità S. Un sigillo può migliorare i parametri di un alleato, indebolire un nemico e altro. Se completi Antico potere del Risveglio, la mappa intermezzo disponibile dopo il capitolo 13 del libro I della storia principale, sbloccherai l’abilità di creare e potenziare i sigilli sacri.

I sigilli sacri sono unici

I sigilli sacri possono essere attivati o disattivati da Unità → Cambia oggetto → Attiva sigilli. Puoi avere solo un sigillo con lo stesso nome alla volta perciò, se ottieni un duplicato, sarà convertito automaticamente in penne dell’eroe. I sigilli sacri possono essere condivisi e attivati da tutti gli eroi, ad eccezione di quelli che sono riservati ad uno specifico tipo di alleati.